ciclabile naviglio Martesana

La felicità è reale solo quand'è condivisa
dal film Into the Wild

Una ciclabile lunga e appagante tra la Pianura e la Metropoli. La ciclabile della Martesana Parte da Trezzo sull’Adda e termina nella città di Milano a Melchiorre Gioia, una occasione unica per pedalare con la vostra bicicletta in completo relax.

Il naviglio:

Terminato nel 1471, il Naviglio Martesana era una enorme opera idraulica dell’epoca. Utilizzata per il trasporto di cose e persone su entrambe le rive c’era la strada che veniva percorsa dai cavalli che trainavano i barconi lungo questa importante via d’acqua che collegava i paesi con Milano, la grande città. Ora l’utilizzo del naviglio come via di trasporto è andato in disuso dopo l’avvento in massa dei del trasporto su gomma e la sede è stata trasformata in una bellissima pista ciclabile, è su questa via che viene descritta la ciclabile della Martesana, 36 chilometri su sede propria protetta e quasi per nulla trafficata dai mezzi a motore.

La ciclabile:

La ciclabile percorre parallela per 36 chilometri In Naviglio, dalla sua nascita a Trezzo sull’Adda fino al suo “inabissamento” a Melchiorre Gioia sotto le strade della metropoli, è quindi impossibile perdere la via. Nel tratto da Bellinzago fino al centro la metropolitana M2 corre parallela a poca distanza dalla ciclabile, molto utile se desiderate utilizzarla in caso siate stanchi di pedalare o percorrerla solo in un verso e fare ritorno con i mezzi pubblici.

Fate attenzione perché alcuni tratti della ciclabile è ad uso promiscuo, ovvero possono passare le poche auto dei residenti, attività e mezzi agricoli, non è una cosa pericolosa perché è raro incrociare un mezzo a motore però è bene saperlo soprattutto se fatta con bambini.

Ovviamente è possibile percorrere la ciclabile al contrario da Milano a Cassano, nel file scaricabile nell’area download trovate entrambi i versi di marcia.

distanza: 36Km

durata: 3ore

sede propria: 85%

dislivello: 240mt

  vedi tutti i dati
Distanza
36 Km
Altitudine
minima: 127 mt - massima: 146 mt
Dislivello:
240 metri
Durata:
3 ore(solo andata)
Difficoltà:
bassa
sede Propria:
85%
Fondo:
asfalto 90%, sterrato 10%
Percorribilità:
tutto l'anno

descrizione dettagliata percorso

Luogo di partenza e arrivo è Trezzo sull'Adda, per vedere il luogo di partenza CLICCA QUA

Trezzo d’Adda - Cassano d’Adda:

Il Naviglio Martesana nasce a Trezzo sull’Adda, in località Concesa, sotto il ponte autostradale della A4.
Parcheggiata l’auto PIC.1 ci dirigiamo alla rotonda, andiamo a sinistra PIC.2 e poco dopo a sinistra PIC.3 lungo la stretta via a senso unico in mezzo al centro storico, proseguiamo diritti PIC.4 per poi scendere a destra PIC.5 lungo la acciottolata che ci porta al punto di partenza della ciclabile dove nasce il Naviglio Martesana PIC.6 .
Proseguiamo tenendo alla nostra destra la Martesana e a sinistra il Fiume Adda, percorriamo la ciclabile tra le due acque fino a giungere a Vaprio d'Adda dove dobbiamo percorrere un breve tratto su strada PIC.7 PIC.8 per poi ricominciare nuovamente su ciclabile fiancheggiando sempre il canale PIC.9 che ci porta a Groppello, attraversiamo la strada PIC.10 e pedaliamo sulla ciclabile che corre parallela alla strada e giungiamo a breve a Cassano d'Adda nella piazza centrale pedonale dove seguiamo il naviglio che piega a destra e prosegue la rotta verso Milano, noi non dobbiamo fare altro che fiancheggiarlo PIC.11 PIC.12.

ciclabile-martesana - valle seriana bike

Cassano d'Adda

Cassano d’Adda – Cologno Monzese:

Il primo tratto di ciclabile è una strada asfaltata larga con alcuni sottopassi e case PIC.13 e a breve lascia spazio ad una asfaltata in mezzo ai campi, percorriamo il sottopasso che oltrepassa la SP104 PIC.14 fino a giungere alle case di Inzago PIC.15 passando lungo il viale alberato PIC.16 e avanti due attraversamenti stradali PIC.17 PIC.18 .
Oltrepassato Inzago ritorniamo nella tranquillità della campagna, fiancheggiamo la chiesina di Monasterolo e arriviamo a Bellinzago Lombardo in località Villa Fornaci.
Proseguiamo sempre a fianco della Martesana fino al successivo paese di Gorgonzola PIC.19 e poco dopo Cassina de Pecchi dove passiamo sotto la stazione della metropolitana linea M2.
Più avanti arriviamo a Cernusco sul Naviglio ed attraversiamo una bella e tranquilla area del parco blu dei germani PIC.20 attrezzato di panchine e aeree pic-nic.
Oltre i campi giungiamo a Vimodrone dove la ciclabile si mischia lievemente con il traffico seppur limitato e dopo il sottopasso che oltrepassa la tangenziale Est di Milano arriviamo sul ponte di ferro PIC.21 che scavalca il fiume Lambro con alle nosre spalle le antenne della Mediaset di Cologno Monzese.

ciclabile-martesana - valle seriana bike

Inzago

Cologno Monzese – Melchiorre Gioia:

Siamo a Crescenzago ed iniziamo ad inoltrarci nella città tra palazzi, negozi ma sempre su ciclabile su sede propria che corre parallela a via Padova ben protetta PIC.22 .
Oltre il semaforo si stacca per dirigersi verso Gorla, attraversiamo il parco Martiri della Libertà e sempre mantenendo il Naviglio sulla nostra destra con ampie curve passiamo sotto le linee ferroviarie che si intersecano per arrivare alla stazione centrale.
A breve arriviamo a Cassina de Pomm dove il Naviglio Martesana dal 1968 si inabissa sotto la città lasciando posto a via Melchiorre Gioia che corre sopra di esso PIC.23 .
Qua termina la ciclabile vera e propria, protetta e sicura, più avanti prosegue verso il centro di Milano spezzettata e piena di attraversamenti.

ciclabile-martesana - percorso MTB

Villa Fornaci

ciclabile-martesana - bergamo MTB

Gongorzola

NOTA: La pista ciclabile della Martesana può essere unita con la ciclabile del fiume Adda Da Milano fino a Lecco per un totale di 80 Km circa solo andata.

Alternative e prolungamenti del percorso:

ciclabile-martesana - lago di garda MTB

in MTB al Duomo

Merchiore Gioia – Duomo di Milano:

Merchiore Gioia – Duomo di Milano: Se lo desiderate, potete proseguire fino al Duomo seguendo la traccia presente nell’area download di questa pagina.
Il percorso su strade e ciclabili passa per la stazione centrale, Pirellone, i palazzi della regione Lombardia ed i grattacieli di Porta Nuova attraversando Brera, giungere al teatro alla Scala e infine il Duomo.

BG-MI off road! Una sfida.

Per i più allenati, potete scaricare la traccia QUA del percorso BG-MI, ovvero dalla val Seriana al Duomo off-road percorrendo 170 Km di ciclabili, sterrate e poca strada con partenza e arrivo da Ranica passando per Sombreno, il Fiume Brembo, Crespi d’Adda e poi tutta la Martesana fino al Duomo con ritorno alternativo Cassano, Treviglio, Brignano, Ghisalba, Seriate.

Come raggiungere il punto di partenza:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Capriate, usciti dal casello alla rotonda alla terza uscita in direzione Trezzo, oltrepassato il ponte sul fiume Brembo alla rotonda si prosegue diritti e alla successiva a sinistra in via XI Febbraio.
Allo stop a destra in via Fermi e alla rotonda a destra per giungere al parcheggio di via Bassi.

NB: clicca sull'immagine per ingrandire


info utili:

Link utili:

Storia e informazioni su Naviglio Martesana: link