<- PRECEDENTE [ 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 ] SUCCESSIVO->
 
 

MOUNTAIN BIKE A SELVINO

 

SEI percorsi ad anello sull'altopiano di Selvino - Aviatico

 
Selvino è un luogo perfetto per praticare lo sport della bicicletta ed in particolare della mountain bike, tanti percorsi presenti in ValleSerianaBike passano per questa località.
Molto famosa tra i pedalatori della specialissima è la salita che da Nembro giunge a Selvino, la Domenica centinaia di incalliti pedalatori sfidano con il cronometro questa salita da 11km, 20 tornanti e 800 metri di dislivello.

Raggiunta la cima è facile trovate tanti ciclisti alla fontana posta in via Camozzi di fronte al ristorante Marcellino. Per gli amanti del fuoristrada da Selvino ci sono tantissimi percorsi e discese su sterrata o sentieri per tutti i gusti.
 
  panorama altopiano di Selvino
ALTOPIANO DI SELVINO E AVIATICO
 

SEI percorsi ad anello con SEI livelli di difficoltà, si parte dal piu “semplice” percorribile anche con una citybike fino al piu impegnativo adatto a bikers esperti e MTB dotate di buoni ammortizzatori. Essendo che partono ed arrivano tutti nel medesimo luogo, è possibile unirli a piacere e ritagliarsi il percorso piu adatto alle proprie capacità e forze. Proposte utili per chi si ferma in villeggiatura in questo famoso luogo turistico e desidera aprofittarne per fare qualche pedalata nei dintorni.

Tutti i percorsi proposti in questa pagina partono ed arrivano dal parcheggio del centrale Parco Vulcano, dietro il comune e l’ufficio turistico di Selvino. Nei periodi di alta stagione questo parcheggio diventa zona a disco due ore ma non farete fatica a trovare posto un poco fuori dal centro ..tanto avete la bici...

Desidero ricordare che tutti gli itinerari proposti sono adatti a ciclisti e bikers con un minimo di allenamento ed esperienza, essendo percorsi nei boschi e su sentieri non sono adatti a bambini e famiglie, a loro consiglio di scendere a valle in auto e percorrere la bellissima Pista ciclabile della valle seriana e val Brembana

 
Breve premessa: visto che i sentieri intorno a Selvino sono molto frequentati, vi chiediamo di percorrere i sentieri con cautela, rallentate e dare SEMPRE la precedenza alle persone incontrate durante le vostre uscite. Se diamo una bella impressione dei bikers saremo sempre ben accetti e non ci vieteranno di percorrere i nostri amati sentieri. Per maggiori info: codice NORBA.
 

ValleSerianaBike non si assume nessuna responsabilità dei percorsi proposti, per maggiori informazioni leggete le note QUA .

 
MAPPA TUTTI PERCORSI SELVINO
 
speciale selvino - tutti i percors

 

Come raggiungere Selvino:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Bergamo, superato il casello, alla rotonda, prendere la seconda uscita seguendo i cartelli per la Valle Seriana.

400 metri dopo il viadotto sopraelevato tenere la destra seguendo le indicazioni valle Seriana - Clusone, sempre diritti per circa 3 km, alla grande rotonda di Nembro seguire le indicazioni per Selvino (seconda uscita), alla succesiva rotonda, prendere la terza uscita con le indicazioni di Nembro centro-Selvino e raggiunta la chiesa alla rotonda a sinistra. Dopo una salita di 11 Km e 20 tornanti si raggiunge il famoso altopiano.

 
MAPPA COME RAGGIUNGERE SELVINO
 


Indicazioni stradali dettagliate per raggiungere Selvino QUA
 

PERCORSO 1:

 
AMA - AMORA - GANDA E RITORNO
   

Percorso semplice ad anello completamente su asfalto, adatto anche a bici non da fuoristrada, basta una semplice bici con un cambio per affrontare le salite e via! 

 
   
selvino 1
DIFFICOLTA' bassa
KM 13,5
DISLIVELLO 520 mt
DURATA 45 minuti
CICLABILITA' 100%
FONDO asfalto

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Ama - Amora - Ganda
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione del percorso:

Si parte dal parco Vulcano e ci si dirige verso il centro di Selvino lungo la via della "passeggiata", raggiunta piazza Europa si sale lievemente fino alla funicolare che proviene da Albino. 

Si scende lungo la strada che passa a fianco della funicolare (fig.1) e si procede verso la frazione di Ama, al bivio svoltare a destra e percorrere la larga strada che raggira il promontorio e arriva alla chiesina di Ama (fig.2). Dopo aver oltrepassato il paese si prosegue su una larga strada fino ad arrivare a Amora bassa (fig.3), da qui si sale per qualche centinaio di metri fino a raggiungere amora alta e la strada che proviene da Aviatico. 

Si va a destra e dopo 2km circa di salita non troppo impegnativa si raggiunge il paese di Ganda, pedaliamo fino alla chiesa per ammirare questo piccola frazione molto caratteristica. 

Si torna indietro ad Amora alta percorrendo la medesima strada dell’andata poi si prosegue diritti fino ad Aviatico ed alla rotonda a sinistra si scende a Selvino per poi tornare al punto di partenza.

 

PERCORSO 2:

 
PERELLO - RIGOSA
   

Percorso fuoristrada per mountain bike lievemente tecnico e non troppo duro.

 
   
perello
DIFFICOLTA' media
KM 11,7
DISLIVELLO 560 mt
DURATA 1 ora
CICLABILITA' 95%
FONDO sent.-asfalto

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Perello - Rigosa
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione percorso: 

Si parte dal parco Vulcano, inforcata la bike ci si dirige verso il comune, allo stop a sinistra (fig.1) e superata la fontana dei ciclisti, alla rotonda, si svolta a destra (fig.2) e dopo 250 metri si scende a sinistra (fig.3) in via Salmeggia  in direzione della omonima frazione. 

Appena inizia la salita svoltare a destra nel sentiero 514 (fig.4)..... 

E' doveroso rammetare che è vietato percorrere questo sentiero con la bici, un cartello all'inizio del sentiero ce lo rammenta....se desiderate percorrelro lo fate per vostra scelta e comunque vi chiediamo la cortesia di non farlo quando c'è molta gente, ad esempio le domeniche d'estate prima e dopo la messa, decine di persone e bambini percorrono il sentiero per la messa al santuario. Se hanno vietato l'accesso alle bike è sicuramente grazie ad alcuni (pochissimi) ciclisti che non rispettano la natura e le persone a piedi che hanno sempre la precedenza!!

Il sentiero inizia con una discesa a gradoni e, attraversata una valletta, risale fino a raggiungere il famoso santuario della madonna del Perello.

Alla destra del nostro sentiero sempre di fronte all’ingresso del santuario scende il sentiero (fig.5) (fig.6) che attraversato un bel bosco e costeggiato dei prati (fig.7) arriva sotto l’abitato di Rigosa. Raggiunto l’asfalto si sale a destra (fig.8) lungo la strada per circa 3 km fino a tornare nel centro di Selvino. 

Raggiunta piazza Europa si svolta a destra (fig.9) e si prosegue fino a giungere nuovamente al comune di Selvino e poco dietro il punto di partenza.

 

PERCORSO 3:

 
RIGOSA - AMBRIOLA - TRAFFICANTI
 

Un lungo e veloce single track in val Serina.

 
   
selvino3
DIFFICOLTA' medio-alta
KM 17,5
DISLIVELLO 790 mt
DURATA 1,5 ore
CICLABILITA' 100%
FONDO sent-asfalto

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Rigosa - Ambriola - Trafficanti
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione percorso:

Partenza dal parco vulcano di Selvino, si raggiunge la piazza del comune e poi a sinistra (fig.1) lungo via Camozzi fino alla rotonda dove si va a destra (fig.2) e si percorre tutta via Talpino. Dopo circa 1,5 km allo stop scendere a sinistra per circa 800 metri ed al primo tornante si va a destra (fig.3) lungo il sentiero nel bosco in discesa, dopo un tornante, percorsi qualche decina di metri al bivio a destra (fig.4) e guadato un ruscello diritti (fig.5) su un sentiero carrozzabile in discesa fino a raggiungere l'asfalto. 

Si scende a sinistra (fig.6) e ci si allaccia alla provinciale 28, la si percorre in discesa a destra (fig.7) per 300 metri fino a giungere alle prime case di Rigosa, ci dirigiamo verso la chiesa (fig.8) dove dietro di essa (fig.9) parte il secondo tratto di sentiero (fig.10). Si percorre il sentiero principale fino alle case di Ambriola, si scende lungo la strada pochi metri per poi risalire verso Tassone – Trafficanti pedalando sulla ripida strada asfaltata poco trafficata. 

Raggiunta la strada superiore, svoltare a destra e percorrere la SP 36 che ha ricoperto e cancellato l’antica via Mercatorum, una antica via che collegava la bassa valle Seriana con l’alta valle Brembana, da Nembro a Cornello dei Tasso. Raggiunto Aviatico si prosegue sempre diritti e dopo una ripida discesa si raggiunge l’abitato di Selvino, si prosegue lungo la via centrale del paese fino a raggiungere il comune e dietro di esso il parco Vulcano, punto di partenza del percorso.

  

PERCORSO 4:

 
Mte PURITO + Mte POIETO
 

Un doppio giro intorno ai due monti principali dell’altopiano.

 
   
Poieto
DIFFICOLTA' alta
KM 13
DISLIVELLO 690 mt
DURATA 1,5 ore
CICLABILITA' 90%
FONDO sent-sterr.

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Monte Purito + Monte Poieto
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione percorso:

Si parte dal parcheggio del parco vulcano e ci dirigiamo verso il comune de Selvino, svoltiamo a destra lungo la via monte Rosa e poco prima della pista di pattinaggio si svolta a destra su via delle betulle (fig.1), si prosegue diritti (fig.2) in salita e 100 metri dopo il tornante si sale sulla mulattiera a destra (fig.3). 

Piu avanti vi aspetta una breve ma dura salita dove rimanere in sella è appannaggio di pochissimi bikers ben allenati (fig.4). Giunti al culmine della salita si scende a sinistra sul lato opposto della montagna (fig.5) dove dopo diversi passaggi nel bosco di betulle si raggiunge nuovamente le case del paese e percorsa la strada in discesa si raggiunge nuovamente viale monte Rosa, si prosegue a destra (fig.6), si supera piazza Europa e si prosegue diritti sulla dura salita che porta ad Aviatico (fig.7). 

Alla piccola rotonda di Aviatico proseguire diritti (fig.8) e superata la stazione della bidonvia che porta al monte Poieto si prosegue verso la chiesa di Aviatico (fig.9). Poco prima della chiesa si sale a destra in via monte Alben (fig.10). La strada in salita dopo l’ultima casa diventa una cementata molto ripida e dura e velocemente ci porta alla forca di Aviatico dove si trova una pozza d’acqua. 

Girare intorno alla pozza (fig.11) e proseguire sulla sterrata che prosegue in piano per circa un chilometro, al bivio proseguire a destra in salita (fig.12) seguendo le indicazioni ca de spi. Superata una radura si continua sempre diritti , al bivio non seguire il sentiero CAI 525 che scende a sinistra ma si prosegue diritti verso il prato (fig.13) e dopo pochi metri a destra lungo il sentiero che sale in mezzo al prato (fig.14). Questo tratto è da fare con la bici a spinta, dopo essere ritornati nel bosco si allaccia ad una sterrata, si va a destra fino ad allacciarci ad un altro sentiero, qui si gira a sinistra di 180°(fig.15) fino a raggiungere la vecchia sciovia oramai in disuso da decenni, poco più avanti si raggiunge il ristorante e punto di arrivo della bidonvia incontrata precedentemente ad Aviatico (fig.16).              

Ora si scende, è possibile decidere per due discese: la pista di downhill (solo se avete un mezzo adatto) oppure seguire le indicazion di seguito : 

Si scende alla sinistra della cabinovia (fig.17) sulla sterrata che poco dopo piega a sinistra, più a valle al bivio a destra (fig.18) per poi puntare verso la pozza d’acqua e la cabinovia, raggiunto il traliccio si svolta a sinistra (fig.19) passando alla destra della pozza (fig.20) e dopo una discesa in mezzo al prato si raggiunge una palizzata e si va a destra (fig.21). 

Ora il sentiero si inoltra nel folto del bosco e diventa un bel single track ed interseca la pista da downhill. Raggiunta la sterrata si svolta a sinistra (fig.22) e più avanti al bivio si mantiene il senitiero alto a sinistra (fig.23). 

Raggiunto l’asfalto, al bivio si tiene la destra fino ad intersecare la strada fatta all’andata (SP36) svoltare a sinistra e ritornare al punto di partenza ripercorrendo a ritroso la strada fatta all’andata. 

Nota: E’ possibile ridurre la difficoltà del percorso salendo al monte Poieto con la bidonvia. Per info: link bidonvia 

Pista di downhill: 

A selvino è presente una pista di downhill, parte dal monte Poieto ed arriva ad Aviatico con un dislivello di circa 300 metri. Per la risalita è disponibile la bidonvia.

  

PERCORSO 5:

 
VALLE PAGANA
 

Una nuova discesa su un antico sentiero recuperato dall’agriturismo la corna.

 
   
mulattiera per Miragolo
DIFFICOLTA' alta
KM 22
DISLIVELLO 1050 mt
DURATA 3 ore
CICLABILITA' 96%
FONDO sent.-sterr.

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Valle Pagana
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione percorso:

Percorso nuovo su un antico lungo la valle pagana, sentiero ben recuperato dall’agriturismo la corna

Partenza dal parco Vulcano, allo stop a sinistra (fig.1) lungo via Camozzi ed alla rotonda a destra (fig.2) su via Talpino. Percorsi 250 metri scendere a sinistra (fig.3) lungo via Salmeggia dove poco dopo inizia una dura salita che porta poco sopra la frazione. 

Raggiunta la selletta (fig.4) proseguire diritti (fig.5) dove l’asfalto scende per pochi metri per poi riprendere a salita, superati i ripetitori e la cappelletta in vetro della madonna si prosegue sempre dritti su asfalto in discesa fino al ristorante della Passata. A Sinistra del ristorante imboccare la mulattiera (fig.6) dove a breve conduce a Miragolo San Marco. 

Raggiunto l’asfalto si va a destra (fig.7) per circa un chilometro e poi a sinistra lungo la salita (fig.8) di via castello. Al termine della salita si prosegue nel sentiero nel prato (fig.9) e poi a sinistra lungo la mulattiera (fig.10). Percorsa una bella discesa con tornanti in mezzo al bosco si prosegue a sinistra (fig.11) e poi a destra (fig.12) costeggiamo per pochi metri un prato (fig.13) e poi l’ultimo tratto in discesa fino all’asfalto. 

Svoltare a destra (fig.14) e dopo 700 metri si raggiunge l’agriturismo la corna, dopo pochi metri a sinistra (fig.15) (fig.16) inizia il lungo sentiero tecnico-veloce della valle dei Pagani, lo si percorre interamente fino a tornare su strada poco sotto la frazione di Ambriola, ora non rimane che svoltare a destra e pedalare in salita per circa 8 km fino a tornare a Selvino ed il punto di partenza.

   

PERCORSO 6:

 
CAMOCC - PRADALE - AMA
 

Percorso tecnico e suggestivo che attraversa un borgo fantasma.

 
   
Camocc
DIFFICOLTA' alta
KM 11,9
DISLIVELLO 520 mt
DURATA 2 ore
CICLABILITA' 100%
FONDO sent.-sterr.

downlad traccia GPS
tour virtuale

Visualizza Camocc - Pradale - Ama
in una mappa di dimensioni maggiori

 

Descrizione percorso:

Partenza dal parco Vulcano ci dirigiamo verso il comune di selvino e proseguiamo a destra lungo viale monte Rosa, superiamo piazza Europa e saliamo per Aviatico (fig.1). 

Raggiunta una piccola rotonda svoltiamo a destra (fig.2) e proseguiamo per 3 km con tratti in salita fino a raggiungere il passo di ganda, proseguiamo diritti (fig.3) verso il paese e dopo 30 metri, poco dopo il cartello di benvenuto di Ganda troviamo a destra l’imbocco del sentiero camocc al termine della palizzata (fig.4) (fig.5). 

Si percorre un tratto piano fino ad una casa, poco prima si taglia nel prato (fig.6) e ci innestiamo al sentiero che scende verso destra (fig.7). La prima parte di sentiero presenta alcuni tratti tecnici, serve una buona capacità di guida ed esperienza. Superata la zona a prato dove proseguiamo sempre diritti, diventa più scorrevole e veloce, passiamo a fianco del santuario della Madonna del Canciù e poco più avanti al bivio teniamo la destra (fig.8) dove a breve raggiungiamo il borgo di Amora bassa.           

Entriamo nel borgo passando dalla porta (fig.9) e percorsi 30 metri giriamo a sinistra (fig.10) nella stradina a gradini, attraversiamo la strada e riprendiamo la mulattiera dall’altra parte (fig.11) a gradoni fino alla tribulina della madonna 200 metri sotto. Proseguiamo a destra (fig.12) e dopo aver attraversato un prato entriamo in una boscaglia con il sentiero in leggera discesa, superato un casello sulla destra si guada il torrente, ora inizia la breve salita verso Pradale. 

Questo tratto ci metterà un poco alla prova, bisognerà spingere la bici per 10 minuti lungo il sentiero scavato sassoso e a tornanti ma una volta superato possiamo fermarci al borgo abbandonato di Pradale, diverse case diroccate divorate dal bosco, è un luogo suggestivo e misterioso … chissà come vivevano qua? perché abitavano così isolati? Come si organizzavano? … le domande vengono subito risolte dal cartello che si trova in mezzo alle case dove spiega la storia del borgo. 

Proseguiamo lungo il battuto single track dietro l'ultima casa che con leggere salite ci porta all'incrocio con il sentiero proveniente da destra che imbocchiamo (fig.13) e ci porta dopo una breve salita cementata ad Ama. 

Da qua ritornare a Selvino è semplice, andiamo a sinistra ed effettuiamo il periplo della collina seguendo sempre la strada principale dopo una salita si raggiunge la stazione della funivia, da qua proseguiamo verso piazza Europa , attraversiamo il paese e raggiungiamo il punto di partenza di parco Vulcano.

 


Percorsi che transitano da Selvino:

 
Un elenco di vari percorsi che passano da Selvino, partendo da Selvino ovviamente troverete prima il divertimento (la discesa) poi la fatica per ritornare al punto di partenza.
 

SELVINO - Mte POIETO - VALVERTOVA
Un lungo tour completo e divertente con una discesa su mulattiera
selvino - monte poieto- val vertova
difficoltà   media-alta
Km   50
dislivello   1200 mt
tempo   4 h
ciclabilità   95%
terreno   asfalto-single track

CAMOCC
Ovvero: Ganda-Poieto-Petello. Percorso duro ma non troppo tecnico.
camocc
difficoltà   media-alta
Km   39
dislivello   1300 mt
tempo   4-5 h
ciclabilità   97%
terreno   cementata-single track

SELVINO - RIGOSA - ALBINO
Percorso a due passi da Bergamo, con TRE varianti
: corto; medio; lungo
selvino - rigosa - albino
difficoltà   media-alta
Km   43
dislivello   1300 mt
tempo   3-4 h
ciclabilità   97%
terreno   asfalto-sentiero

SELVINO - BONDO PETELLO
Lunga salita ed un sigle track tecnico
selvino - bondo petello
difficoltà   media
Km   35
dislivello   900 mt
tempo   2,5 h
ciclabilità   95%
terreno   asfalto-single track

 
   
Lasciate un commento qua sotto, iscrivetevi al gruppo Facebook ValleSerianaBike e raccontateci la vostra esperienza oppure scriveteci alla mail che trovate in fondo alla pagina.
Grazie!

Buona pedalata!

info utili:

Ufficio turistico di selvino:

potete trovare tante informazioni e depliant per qualsiasi attività a Selvino e dintorni link.

funivia di Selvino:

info ed orari  link.



Inserisci un tuo commento:

HTML Comment Box is loading comments...



Top page
 


Percorsi realizzati in collaborazione con:
 
COMUNE DI SELVINO
&
UFFICIO TURISTICO
DI SELVINO
 
selvino logo
 
selvino stemma
COMUNE DI SELVINO
 
 
minimarcia Selvino
MINIMARCIA DI SELVINO
 
 
 
 
 
 
____________________
 
codice NORBA
leggi l'articolo sul codice comportamentale NORBA
 
____________________