Magnolini Tour
dal passo Presolana alla val di Tede in MTB

Un uomo saggio impara da una domanda sciocca
più di quanto uno sciocco possa imparare da una risposta saggia.
(Bruce Lee)

Un meraviglioso itinerario mountain bike nell’area della Presolana su sterrate e facili sentieri che ci permette di godere di panorami eccezionali sulla val Seriana, la val Camonica, il lago di Iseo e tutte le montagne circostanti.

Tour MTB abbastanza impegnativo a livello fisico ma che non presenta tratti particolarmente tecnici, le discese sono facili sterrate o cementate ma non per questo poco divertenti. Percorso fattibile con una MTB front suspended.
Partiti da Rovetta si sale al passo Presolana, breve visita al salto degli sposi poi lunga sterratona per arrivare a Colle Vareno e poi su fin a malga alta di Pora.
Da malga di Pora salita sterrata fino al rifugio Magnolini per poi salire ancora fino al Monte Alto per osservare i notevoli panorami.
Discesa ripidissima fino alle prime case di Ceratello per poi arrivare sopra Bossico e risalire a San fermo. Un’ultima discesa lunga e variegata in un’area tranquilla ci riporta a Onore ed infine Rovetta.

Nota importante: evitate di fare questo tour quando c’è bagnato, ghiacciato o nel periodo della caduta delle foglie, le discese, a tratti cementate e con pendenze molto elevate, potrebbero dare qualche problema di tenuta degli pneumatici.



Percorso ADATTO per E-BIKE    percorso perfetto da percorrere con la bike elettrica


Luoghi attraversati: Rovetto,Onore, Castione della Presolana, Dorga, Passo della Presolana, salto degli sposi, boschetto dell'Orsetto, Colle Vareno, malga alta di Pora, rifugio magnolini, monte Alto, Ceratello, Bossico, San Fermo, Val di Tede, Falecchio.

distanza: 46km

dislivello: 1700mt

difficoltà: alta

  vedi tutti i dati
Luogo partenza-arrivo
Rovetta
Distanza
46 Km
Altitudine
minima: 622 mt - massima: 1720 mt
Dislivello:
1700 metri
Durata:
6 ore
Difficoltà:
alta
Tecnica:
bassa
Ciclabilità:
salita 85%, discesa 100%
Fondo:
asfalto 40%, sterrato 30%, cementata 20%, sentiero 10%
Percorribilità:
tutto l'anno
bike consigliata:
bike front-suspended, bike full-suspended
Sentieri percorsi:
??
adatta ad EBIKE:
SI
EBIKE - consumo batteria:
medio-alto
EBIKE - lunghezza salite:
24+7 Km
EBIKE - difficoltà discesa:
basso
  istruzioni d'uso mappa interattiva

descrizione dettagliata

La località di partenza e arrivo si trova a Rovetta , per le indicazioni vai alla sezione COME ARRIVARE

Rovetta – passo della Presolana:

Questo tratto ci conduce al passo Presolana evitando il più possibile la trafficata strada provinciale SP42.

Lasciata l’auto nell’area sportiva ci immettiamo nel centro abitato PIC.1 e alla piazzetta a destra lungo via Vittorio Veneto PIC.2 passando il ponte che scavalca la provinciale. Allo stop andiamo a sinistra PIC.3 per raggiungere il paesino di Onore, lo attraversiamo tenendo la sinistra PIC.4 per dirigerci verso l’agriturismo Prato Alto.
Dopo una breve sterrata con area pic-nic andiamo a sinistra sul ponte PIC.5 e passiamo dietro l’agriturismo PIC.6 dove ha inizio la prima salita della giornata, la via di Res, una sterrata pedonale molto carina che ci porta alle porte del paese di Castione della Presolana.
Proseguiamo sulla provinciale per 2 km PIC.7 superando l’abitato di Castione della Presolana e Dorga e giriamo destra in direzione Monte Pora PIC.8, dopo 500 metri saliamo a sinistra lungo la tranquilla strada tra le villette PIC.9.

nota: se proseguiamo diritti possiamo accorciare il tour arrivando direttamente al colle Vareno e malga alta di Pora saltando il tratto del passo Presolana.

La stradina più avanti diventa sterrata passando dietro il campeggio International Camping per poi collegarsi di nuovo alla provinciale che percorriamo per pochi metri. Lasciamo ancora la provinciale su una strada secondaria PIC.10 che passa a fianco dell’hotel Des Alpes e il parco giochi ed infine ricollegarci alla sessa più a monte.
Ora manca veramente poco per arrivare al GPM del passo Presolana che raggiungiamo in pochi giri di pedivella.

presolana - magnolini - valle seriana bike

Passo Presolana

Passo Presolana – Malga alta di Pora:

Dopo una breve sosta caffè al caratteristico bar in legno del passo, proseguiamo dietro di esso PIC.11 su una sterrata nei prati e ci dirigiamo al salto degli sposi PIC.12, punto panoramico e famoso per la storia che troviamo descritta nei pannelli informativi.

Ritorniamo sui nostri passi per 200 metri fino al gruppo di pini dove proseguiamo a sinistra PIC.13 lungo la sterrata che con saliscendi attraversa il bosco dell’orsetto e raggiunge dopo 3 km il colle Vareno, località di casette di villeggiatura e partenza della seggiovia che porta a cima Pora.
Prendiamo la strada che sale verso il Pora e alle prime case deviamo a sinistra PIC.14 passando in mezzo al complesso residenziale “le baite”, attraversiamo il boschetto sul sentiero, attraversiamo la pista da sci ed arriviamo alla piazza di malga alta di Pora.

presolana - magnolini - valle seriana bike

Colle Vareno

Pora - rifugio Magnolini:

Saliamo verso la seggiovia e poi sulla sterrata ripida tra le piste e le abitazioni PIC.15 sempre diritti entrando brevemente nel bosco PIC.16 e poi sbucare su un pianoro con alla nostra destra la vista favolosa delle pareti rocciose della Presolana.
Scendiamo brevemente verso gli impianti da sci per poi risalire il crinale fino alla cima PIC.17 e finalmente vedere dinnanzi a noi il rifugio Magnolini che raggiungiamo spediti.
Ora, prima di avviarci verso la discesa saliamo ancora 500 metri per raggiungere il favoloso luogo panoramico del monte alto PIC.18.
Da questo punto possiamo osservare la bassa Valcamonica, il lago di Iseo e dietro di noi i pianori erbosi del Pora, la Presolana e l’altopiano di Clusone il tutto contornato dalle innumerevoli vette visibili a 360 gradi.

presolana - magnolini - percorso MTB

Monte Alto

Magnolini – Bossico – San Fermo:

Premessa: esiste un sentiero che dal rifugio Magnolini porta a San fermo direttamente senza dover scendere e risalire passando da Bossico (sentieri numero 551 e 555), può sembrare la soluzione più logica ma il sentiero è poco pedalabile e un po’ esposto, quindi meglio seguire le indicazioni di seguito.

Ritorniamo al rifugio e prendiamo la sterrata che parte dalla staccionata sud PIC.19, teniamo il tracciato a sinistra PIC.20 e iniziamo a scendere dolcemente verso la baita e la cappella della Madonna della neve.
Ora la discesa diventa più ripida e a tornanti, prima nei prati poi nel bosco affiancando alcune case. La discesa in alcuni tratti è decisamente ripida, fatela con cautela, senza prendere troppa velocità ed attenzione a non scaldare troppo i freni che vengono messi a dura prova in questa frazione.
Molta prudenza se il fondo risulta essere bagnato o cosparso di foglie!
Finalmente, giunti in prossimità del torrente che guadiamo, la stradina diventa dolce e arrivati alla prima casa (lo chalet Ai Ciar), saliamo a destra PIC.21 nel rigoglioso bosco lungo la mulattiera pedalabile al 50% fino a giungere all’agriturismo cinque abeti.
Da li seguiamo la salita verso il monte Colombina, ovvero: giunti all’agriturismo proseguiamo diritti PIC.22 e dopo una lieve e bella discesa andiamo a destra PIC.23 e risaliamo il versante nei boschi tenendo sempre la strada principale fino ad arrivare ad un pratone con vista sulla val Borlezza ed il lago di Iseo. Saliamo a destra PIC.24 sulla ripida salita e dopo 500 metri ci allacciamo alla massicciata sempre in salita che a breve conduce alla località San Fermo dove si trova una area pic-nic e la chiesina di San fermo sovrastata dal Monte Colombina.

Vedi video Monte Colombina in MTB

presolana - magnolini - bergamo MTB

Rifugio Magnolini

San Fermo – Onore - Rovetta:

Dopo una breve sosta rifornimento imbocchiamo la sterrata sopra l’area pic-nic PIC.25 (sentiero CAI 556 e tratto del percorso Flavio Tasca), una lunga sterrata che con saliscendi percorre i boschi ed i prati sulle creste per poi tuffarsi più a valle e raggiungere le abitazioni della località Falecchio, raggiunto un incrocio di 4 sterrate prendiamo la via centrale PIC.26 e prosefguiamo sulla via principale, deviamo a sinistra verso una casa PIC.27 e dopo 200 metri nei prati prendiamo il sentiero a destra PIC.28 che si allaccia alla sterrata che scende e dopo il guado sul torrente valle Righenzola ci porta al paese di Onore.
Attraversiamo il paese, andiamo a sinistra sulla strada percorsa in precedenza PIC.29 e dopo il ponticello coperto scendiamo a destra PIC.30 verso l’area industriale e successivamente l’area pic-nic parco RES, risaliamo al paese di Rovetta PIC.31 e torniamo al punto di partenza stanchi ma con ancora negli occhi i meravigliosi panorami di questa magnifica giornata tra le montagne delle Orobie.

presolana - magnolini - Bergamo MTB

San Fermo

Iscrivetevi al gruppo facebook valleserianabike.it e raccontate le vostre esperienze tra amici, oppure scrivete un vostro commento a fondo pagina, grazie!


Presolana - Magnolini tour

Panoramico tour nel cuore delle Orobie, le sterrate e i boschi piu belli dell'altopiano di Clusone. Buona visione!

guarda il video

visita il nostro canale youtube

come arrivare

   In auto:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Bergamo, alla rotonda prendere la seconda uscita con indicazioni SP35 Alzano L.,superata una seconda rotonda e un cavalcavia mantenere la destra e salire lungo la rampa con indicazioni SP35 Val Seriana.
Proseguiamo per 30 Km sulla strada principale e raggiunto l'altopiano di Clusone alla quarta rotonda andiamo a sinsitra con le indicazioni Rovetta, teniamo la sisnistra e dopo 200 metri a destra troviamo un ampio parcheggio, il nostro punto di partenza

NB: clicca sull'immagine per ingrandire

info utili

salto degli sposi:

La leggenda di Maximilian Prihoda e Anna Stareat link

percorsi in zona:

24Conca della Presolana

Spettacolare itinerario all'ombra della regina delle Orobie.

distanza: 33Km

dislivello: 1500mt

difficoltà: alta


HTML Comment Box is loading comments...