Ciclabile Valcamonica Pisogne - Capo di ponte

Il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante,
quello che conta sono i momenti che il respiro ve lo tolgono.
(Dal fil hitch)

Una ciclabile che si inoltra nella valle Camonica, si snoda parallela al fiume Oglio, lambisce prati coltivati e parchi archeologici.
Una ciclovia che corre lungo la storia degli antichi Camuni, gli abitanti del periodo neolitico, massimi produttori di arte rupestre in Europa.

La ciclabile Valcamonica è un tratto della più ampia ciclovia dell’Oglio che parte dal passo del Tonale (1883 metri) e termina sulle sponde del Po a San Matteo delle chiaviche (21 metri SLM) per un totale di ben 280 km!
La ciclabile descritta è un tratto di 38 Km con partenza da Pisogne sul lago di Iseo ed arriva a Capo di Ponte, è uno dei tratti più pedalabili e con maggiore percentuale su sede propria della ciclovia dell’Oglio, quindi la parte di percorso fattibile con un minimo di attenzione con famiglia e bambini (non troppo piccoli).

nota: Diversi tratti della ciclabile si svolgono su strade secondarie di campagna, strade agrosilvopastorali e strade poco trafficate.
Se la percorrete con bambini tenete conto di questa cosa, in questi tratti prestate SEMPRE attenzione!

Dopo il primo tratto lievemente impantanato nel traffico si inizia ad entrare nella natura con diversi svincoli su strade sterrate di campagna si comincia a risalire la valle.
Giunti a Cividate Camuno si attraversa una caratteristica galleria illuminata per proseguire paralleli alla ferrovia. Più avanti la valle si fa più stretta e la ciclabile presenta alcuni saliscendi e costeggia il fiume Oglio per diversi chilometri fino al punto di arrivo al parco di Capo di Ponte.
Lungo la valle corre la ferrovia trenord, molto utile se desiderate usufruirne per traportare la vostra bike. La linea parte da Brescia e termina a Edolo. link trenord

Partenza alternativa: Abbiamo voluto descrivere la ciclabile percorrendo il tracciato ufficiale della ciclovia dell’Oglio, se volete percorrere nel primo tratto la ciclabile su sede propria e senza traffico, potete partire da Lovere e pedalare sulle alzaie dell’Oglio fino al ponte ciclopedonale di Rogno dove il percorso si unisce alla ciclabile ufficiale.
Trovate questa alternativa nella descrizione dettagliata più avanti e nel file download tracciato GPS.

nota: È possibile unire la ciclabile con la ciclabile Vello-Toline aggiungendo 8 km al percorso, partendo quindi più a valle, dal paese di Vello di Marone sul lago di Iseo.

distanza: 38Km

durata: 3ore

sede propria: 75%

dislivello: 350mt

  vedi tutti i dati
Distanza
38 Km (solo andata)
Altitudine
minima: 189 mt - massima: 401 mt
Dislivello:
350 metri
Durata:
3 ore(solo andata)
Difficoltà:
bassa
sede Propria:
75%
Fondo:
asfalto 90%, sterrato 10%
Percorribilità:
marzo-Novembre

mappa percorso

grafico altitudine

  istruzioni d'uso mappa interattiva

descrizione dettagliata percorso

Luogo di partenza e arrivo è Pisogneall'imbocco della Val Camonica in provincia di Brescia, per vedere il luogo di partenza CLICCA QUA

nota: Le foto presenti riguardano solo la parte iniziale della ciclabile, la memoria SD della fotocamera ci ha tradito e non ha salvato buona parte delle fotografie....
Sorry.....ripercorreremo a breve la ciclabile facendo delle ottime fotografie, promesso, STAY TUNED !!

Pisogne - Rogno:

Parcheggiata l’auto nei pressi del supermercato di Pisogne andiamo alla stazione dei treni e iniziamo a pedalare sul marciapiede lungo via Giuseppe Palini, dopo pochi metri superiamo la rotonda, passiamo a fianco del distributore di benzina e proseguiamo sul largo marciapiede della alberata via Trento.
Superiamo una seconda rotonda e poco dopo svoltiamo a sinistra seguendo le indicazioni della ciclabile, attraversiamo un area industriale e dopo il ponte iniziamo a zizzagare nei campi percorrendo tratti di strada adibita ai mezzi agricoli e abitanti delle cascine che fiancheggiamo.
Bisogna prestare un po di attenzione a causa de numerosi bivi presenti, tenete d’occhio la traccia e i cartelli sia verticali che sull’asfalto ben presenti lungo tutto il percorso e non vi perderete

Alternativa Lovere - Rogno:

L’alternativa alla partenza di Pisogne, questo tratto non “ufficiale” è in realtà più bello e ciclabile, quindi consigliato.
Come arrivare: clicca qua ->link
Parcheggiata l’auto nel parcheggio antistante la ciclabile ci mettiamo in sella e iniziamo a pedalare verso nord su delle lievi alzaie che corrono parallele al fiume Oglio che scorre alla nostra destra.
Più avanti a sinistra fiancheggiamo anche un laghetto artificiale creato dagli scavi della cava di ghiaia (cava Africa).
Dopo 3 km circa giungiamo sulla strada dove svoltiamo a destra e percorriamo il ponte pedonale che attraversa l’Oglio e si congiunge alla ciclabile ufficiale.

ciclabile-valcamonica - valle seriana bike

Rogno – Darfo Boario Terme:

Passiamo sotto la superstrada e poi svoltiamo a sinistra fiancheggiando alcune case, andiamo a destra e subito dopo ancora a sinistra pedalando paralleli alla ferrovia per poi staccarci a sinistra lungo i campi, passando nuovamente sotto la superstrada e poi a destra al limitare tra i boschi ei prati in località Ca’ de l’Oi.
Arrivati in prossimità di una grande stalla facciamo attenzione ai bivi dove dobbiamo andare a sinistra e passare nuovamente sotto la SS42 e raggiungere Darfo Boario Terme.

ciclabile-valcamonica - valle seriana bike

Darfo Boario Terme - Cividate Camuno:

Entriamo nel centro abitato su via Ghislandi, allo stop a sinistra e poi subito a destra dove attraversiamo i binari del treno, percorriamo un ponte sul fiume Oglio e giriamo intorno all’area dell’acquaplanet e dello stadio.
Raggiunta la rotonda sempre rimanendo su ciclabile esterna prendiamo la strada a sinistra e poi di nuovo a sinistra su via Castelletto e raggiungiamo a breve l’abitato di Montecchio.
La ciclabile piega verso il piazzale della chiesa per poi scendere a sinistra nuovamante, oltre il paese si pedala su una bella sterrata a ridosso del monte dove sulla cima si trova il castello di Montecchio, superato un altro sottopasso passiamo a fianco dell’archeopark e poi lungo il rettilineo nei prati tra la statale e la montagna dove a sinistra possiamo fare una breve deviazione e vedere alcune incisioni rupestri sulle rocce.

Proseguiamo su un tratto ombreggiato costeggiando l’Oglio e successivamente paralleli alla ferrovia per 500 metri.
Raggiunto un ponte svoltiamo a destra e lo attraversiamo, poi sinistra su ciclabile ben segnata che costeggia l’ospedale di Vallecamonica.
Raggiunta una strada andiamo a sinistra e incrociamo nuovamente la SS42 che la attraversiamo passandogli sopra questa volta, dopo poche centinaia di metri attraversiamo i prati per poi proseguire a destra paralleli al fiume Oglio e arrivare nella bella piazza di Cividate Camuno.

ciclabile-valcamonica - percorso MTB

Cividate Camuno – Capo di Ponte:

Continuiamo la nostra pedalata lungo la valle, oltrepassata la piazza percorriamo una galleria pedonale che passa sotto il parco del Barberino per poi seguire la ciclabile che con ampie curve costeggia il fiume e presenta alcune lievi salite. Man mano che saliamo i panorami si fanno sempre più belli e montani, con alcuni punti panoramici che ruberanno qualche foto.
In località Losine, la ciclabile rientra sulla strada per circa 200 metri in salita per poi tornare su ciclabile a destra in discesa verso il fiume.
Ora percorriamo un lungo tratto rilassante che nella natura costeggia l’Oglio dove presenta cascate e alcune rapide, la ciclabile cerca di ricalcare il percorso con alcuni saliscendi.
Giunti a Cerveno si torna nuovamente su strada poco trafficata in un area industriale passando a fianco di una acciaieria, oltre la ciclabile riprende con saliscendi e diversi bivi a cui fare attenzione e dopo un rettilineo giunge al puto di arrivo della ciclabile, al parco tematico capo di Ponte a ridosso del paese di Capodiponte dove si trova anche un area attrezzata per camper e vicino al parco nazionale delle incisioni rupestri.

ciclabile-valcamonica - bergamo MTB


Alternative e prolungamenti del percorso:

La pista ciclabile della valcamonica può essere unita con la ciclabile vello - toline per un totale di 50 Km.

ciclabile valle imagna

Ciclabile lago di Iseo Vello - Toline

Una breve ciclabile che corre sulle sponde del lago di Iseo.

distanza: 4,5Km

durata: 20min

sede propria: 100%

--->

Come raggiungere il punto di partenza:

In auto:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Ospitaletto, alla rotonda seconda uscita con indicazioni Concesio - Valcamonica.
Ci immettiamo sulla superstrada SP19 e dopo 4 chilometri prendiamo l'uscita subito dopo il ponte con indicazioni Pisogne - Lago di iseo - Valcamonica.
Proseguiamo sulla SP510 sempre diritti per 30 chilometri passando diverse gallerie.
prendere l'uscita Pisogne Sud - Toline e raggiungere dopo 3 Km la stazione dei treni di Pisogne ed il parcheggio.

in treno:

Raggiungere la stazione di Brescia e da li prendere il treno Brescia -Edolo e scendere a Pisogne da dove parte la ciclabile descritta.

NB: clicca sull'immagine per ingrandire


Info e link utili:

Archeopark Darfo Boario terme: link
Parco tematio Capo di Ponte: link


Widget is loading comments...

Eventi:

Val Seriana Marathon 2019

La terza edizione della VALSERIANA Marathon vi attende su un percorso rinnovato con un tracciato di 45 km e 1950 mt di dislivello.
NEMBRO, nuova data: 24-25 AGOSTO 2019.

vai al sito  


>